0prodotto(i)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

SUPERBONUS: LAC THERM per l'isolamento termico a cappotto

Questo nuovo incentivo premia gli interventi di efficientamento energetico con una detrazione al 110%. I lavori devono contenere almeno uno dei cosiddetti “interventi trainanti”, come il cappotto termico o una pompa di calore che sostituisca la tradizionale caldaia. In più, è necessario migliorare di due livelli la classe energetica dell'immobile.

Leggi tutto
Il Superbonus è un’agevolazione prevista dal Decreto Rilancio che eleva al 110% l’aliquota di detrazione delle spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021, per specifici interventi in ambito di efficienza energetica, di interventi antisismici, di installazione di impianti fotovoltaici o delle infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici. Il SUPERBONUS spetta in caso di interventi di isolamento termico sugli involucri edilizi. Ai fini del SUPERBONUS, gli interventi di efficientamento energetico devono assicurare, nel loro complesso, il miglioramento di almeno 2 classi energetiche o se non possibile, il conseguimento della classe energitica più alta. Per maggiori informazioni consultare la guida dell’Agenzia delle Entrate

Per maggiori informazioni, clicca qui.

Isolamento termico

Dopo Kyoto un’ampia legislazione europea (direttiva 2002/91/CE), nazionale (D.L. 192/05 e 311706) e regionale (legge 98/07) ha favorito lo sviluppo di una maggiore consapevolezza verso i problemi di inquinamento dell’atmosfera, risparmio energetico e quindi alla qualità dell’isolamento termico degli edifici.

Leggi tutto
Dopo Kyoto un’ampia legislazione europea (direttiva 2002/91/CE), nazionale (D.L. 192/05 e 311706) e regionale (legge 98/07) ha favorito lo sviluppo di una maggiore consapevolezza verso i problemi di inquinamento dell’atmosfera, risparmio energetico e quindi alla qualità dell’isolamento termico degli edifici. In questo contesto, il settore italiano dell’edilizia ha finalmente intrapreso il percorso dell’ammodernamento nell’applicazione di prodotti e soluzioni per l’isolamento. Le soluzioni per l’isolamento termico sono diverse sia perché diversi sono i campi di applicazione, sia perché diversi sono i contesti in cui si opera. Non esiste la soluzione standard per ogni occasione, ma insieme al tecnico o progettista incaricato della definizione del sistema d’isolamento, è necessario individuare la soluzione adeguata sempre tenendo conto degli aspetti economici Un breve e non esaustivo elenco di possibili interventi sull’involucro dell’edificio sono i seguenti: l’isolamento a cappotto dall’esterno o dall’interno, l’insufflaggio nell’intercapedine, le facciate ventilate, l’isolamento di coperture piane o a falda in intradosso o in estradosso, isolamento di piani piloty, ecc….

Per maggiori informazioni, clicca qui.

Profili con luci LED incorporate:

I profili di cartongesso con le luci led incorporate sono l’innovativo prodotto che ti consente di creare giochi di luce a parete e a soffitto in poche semplici mosse

Leggi tutto

I profili di cartongesso con le luci led incorporate sono l’innovativo prodotto che ti consente di creare giochi di luce a parete e a soffitto in poche semplici mosse. Da qualche tempo le esigenze di design d’interni devono coniugarsi con il sempre maggiore utilizzo di sistemi a secco in ambito residenziale: sempre più spesso infatti nelle nostre case utilizziamo controsoffitti in cartongesso che hanno funzione tecnica (ad esempio copertura di impianti) ed estetica (ad esempio velette, gole, giochi e tagli di luce). L’idea rivoluzionaria è stata la seguente: realizzare una lastra in cartongesso all’interno della quale è inserito un profilo porta led; in questo modo il cliente può realizzare eleganti tagli di luce persino lavorando su di un controsoffitto esistente. Ciascun elemento è composto da due sezioni laterali in cartongesso unite da un canalino in alluminio anodizzato, con schermo in policarbonato opaco anti UV, nel quale è possibile inserire strip LED. Il trafilato metallico è stato calcolato e dimensionato con un maggior quantitativo di alluminio per permettere una maggiore dissipazione rispetto ai canalini tradizionali presenti sul mercato; inoltre è stato pensato anche per gli sviluppi futuri del LED a 220 V che necessiteranno di una dissipazione superiore a quella attualmente richiesta per le comuni strip Led da 12 o 24 volt. Le caratteristiche principali sono: la facilità di posa, l’elevata qualità estetica e creatività nelle soluzioni. Il profilo in alluminio funge anche da dissipatore di calore ed è adatto sia per pareti che per contropareti e controsoffitti.

Isolamento acustico:

I locali riverberanti sono sorprendentemente diffusi, nonostante questa loro caratteristica provochi sensazioni molto spiacevoli quando ci si trova all’interno di uno di essi, sia per motivi di lavoro che per svago. Quando si parla di riverbero all’interno di un locale o di una sala, si intende il classico rumore di fondo (molto forte e fastidioso) che impedisce qualunque tipo di conversazione, o la rende decisamente difficoltosa, costringendo le persone ad alzare oltremodo il volume della voce per parlare con chi è seduto proprio accanto.

Leggi tutto

I locali riverberanti sono sorprendentemente diffusi, nonostante questa loro caratteristica provochi sensazioni molto spiacevoli quando ci si trova all’interno di uno di essi, sia per motivi di lavoro che per svago. Quando si parla di riverbero all’interno di un locale o di una sala, si intende il classico rumore di fondo (molto forte e fastidioso) che impedisce qualunque tipo di conversazione, o la rende decisamente difficoltosa, costringendo le persone ad alzare oltremodo il volume della voce per parlare con chi è seduto proprio accanto. Tutto ciò crea un circolo vizioso che obbliga ad elevare ancora di più il tono della conversazione, aumentando di conseguenza il rumore di fondo. Questa situazione molto comune è provocata dalla mancanza di una corretta acustica ambientale e non dall’elevato numero di persone presenti (come in molti credono), infatti è possibile ottenere un ambiente silenzioso e ovattato anche in presenza di centinaia di persone che parlano tra loro.

Come ottenere un’insonorizzazione efficiente e professionale?

La correzione acustica di un ambiente prevede un’analisi accurata dello stesso attraverso la misurazione del “tempo di riverberazione”, e a seguire una progettazione attenta all’intervento che garantisca il quantitativo corretto di materiale fonoassorbente da inserire nell’ambiente per creare una situazione di comfort ottimale. Per un intervento di correzione acustica efficace è importante conoscere sia la conformazione dell’ambiente che la sua destinazione d’uso. E’ importante infatti considerare che materiali riflettenti quali superfici vetrate o specchiate, e geometrie irregolari quali le volte a soffitto, possono rendere l’acustica interna particolarmente sfavorevole.

Lastre in cartongesso:

facili da usare ed adattabili ad ogni tipo di situazione.

Leggi tutto

Il cartongesso permette di creare nuovi spazi o cambiare morfologia di quelli esistenti e di risolvere facilmente e velocemente problemi estetici, pratici e di isolamento sia termico che acustico

Per maggiori informazioni, clicca qui.

Il poliuretano:

è il materiale isolante che garanisce le migliori prestazioni.

Leggi tutto

ll poliuretano è un polimero estremamente versatile che permette di ottenere una vasta gamma di prodotti con proprietà isolanti e impieghi molto diversi. Il poliuretano espanso rigido viene utilizzato molto per la produzione delle lastre termo-isolanti. Sono usate per isolare dal caldo e dal freddo, usato per le pareti ma anche i pavimenti. Tra le altre cose sono considerati eccellenti per chi vuole isolare acusticamente un luogo.

Per maggiori informazioni, clicca qui.

Sistema a cappotto FassaTherm:

Ideale sia su nuove costruzioni che su edifici esistenti

Leggi tutto

Il Sistema a cappotto Fassatherm® è un vero e proprio rivestimento termico degli edifici, in grado di garantire in modo sicuro l'isolamento dal caldo e dal freddo, con miglioramento del comfort abitativo, risparmio dei costi energetici e riduzione dell'impatto sull'ambiente. Il Sistema Fassatherm®, superando i test di controllo più severi, ha ottenuto i Benestare Tecnici Europei ETA, che rappresentano la valutazione tecnica positiva per garantire i migliori risultati di efficienza e durata negli interventi di isolamento termico.

Per maggiori informazioni, clicca qui.