Product was successfully added to your shopping cart.

Acustica delle pareti divisorie:

l’isolamento dall’interno dei muri perimetrali rappresenta la soluzione perfetta per ridurre i consumi energetici ed i costi legati al riscaldamento e raffrescamento degli ambienti.

Leggi tutto

L’isolamento dall’interno dei muri perimetrali rappresenta la soluzione perfetta per ridurre i consumi energetici ed i costi legati al riscaldamento e raffrescamento degli ambienti.
Alcune buone ragioni che rendono necessario intervenire con l’isolamento dall’interno sono:
- l’isolamento dall’esterno non è possibile;
- i costi di realizzazione dall’esterno, per ragioni tecniche o per caratteristiche strutturali, risultano elevati;
- l’isolamento in intercapedine risulterebbe insufficiente o non fattibile;
- l’edificio è storico o vincolato;
- per motivi architettonici non si desidera alterare le caratteristiche estetiche della facciata;
- l’edificio viene riscaldato o raffrescato solo temporaneamente nell’arco dell’anno;
- l’intervento coinvolge singole unità abitative.
Inoltre si possono ottenere ulteriori vantaggi, quali ad esempio un’immediata riduzione delle perdite di calore della componente opaca con conseguente innalzamento della temperatura superficiale delle pareti. Ciò porta ad un miglior comfort interno dell’unità abitativa.
La messa in opera è possibile in tutte le condizioni atmosferiche e può essere realizzata in più step (ambiente per ambiente).

Isolamento termico pareti:

I nuovi rasanti alleggeriti ad alta tecnologia, sono a base di calce idraulica NHL e di speciali aggregati leggeri, di sabbie quarzifere a granulometria controllata e di additivi sintetici che combinano le migliori prestazioni di un rasante di ultima generazione con particolari proprietà termo riflettenti e termo isolanti che lo rendono ideale per rasature armate a basso spessore dalle eccellenti prestazioni termiche.

Leggi tutto
I nuovi rasanti alleggeriti ad alta tecnologia, sono a base di calce idraulica NHL e di speciali aggregati leggeri, di sabbie quarzifere a granulometria controllata e di additivi sintetici che combinano le migliori prestazioni di un rasante di ultima generazione con particolari proprietà termo riflettenti e termo isolanti che lo rendono ideale per rasature armate a basso spessore dalle eccellenti prestazioni termiche. Grazie alla loro composizione, sono in grado di respingere parte della radiazione solare che incide direttamente sulla loro superficie. Di conseguenza, a parità di esposizione solare, una parete protetta con questi rasanti assorbirà meno calore rispetto ad una parete rivestita con un tradizionale rasante (a base cementizia o calce). L’impiego di questi rasanti innovativi come rivestimento di pareti esterne risulta particolarmente vantaggioso durante il periodo estivo in quanto costituisce infatti una barriera alla radiazione solare capace di limitare il trasferimento di calore agli ambienti interni. Il beneficio più evidente è quello di ridurre l’apporto di energia termica alle unità abitative durante il periodo estivo e mantenere, con minore impegno economico (condizionamento), una temperatura interna gradevole e confortevole. Mentre, la rasatura interna, grazie all’ ottima resistenza termica, contribuisce alla riduzione della trasmissione del calore interno verso l’esterno (riduzione delle dispersioni) e quindi all’interno dell’abitazione risulta facilitato il mantenimento di una temperatura calda. Questi rasanti sono stati studiati per poter realizzare rasature armate dallo spessore contenuto. Consentono quindi di eseguire rasature di ampia superficie ottimizzando notevolmente il consumo del Prodotto e quindi il costo dell’intervento.

Profili con luci LED incorporate:

I profili di cartongesso con le luci led incorporate sono l’innovativo prodotto che ti consente di creare giochi di luce a parete e a soffitto in poche semplici mosse

Leggi tutto

I profili di cartongesso con le luci led incorporate sono l’innovativo prodotto che ti consente di creare giochi di luce a parete e a soffitto in poche semplici mosse. Da qualche tempo le esigenze di design d’interni devono coniugarsi con il sempre maggiore utilizzo di sistemi a secco in ambito residenziale: sempre più spesso infatti nelle nostre case utilizziamo controsoffitti in cartongesso che hanno funzione tecnica (ad esempio copertura di impianti) ed estetica (ad esempio velette, gole, giochi e tagli di luce). L’idea rivoluzionaria è stata la seguente: realizzare una lastra in cartongesso all’interno della quale è inserito un profilo porta led; in questo modo il cliente può realizzare eleganti tagli di luce persino lavorando su di un controsoffitto esistente. Ciascun elemento è composto da due sezioni laterali in cartongesso unite da un canalino in alluminio anodizzato, con schermo in policarbonato opaco anti UV, nel quale è possibile inserire strip LED. Il trafilato metallico è stato calcolato e dimensionato con un maggior quantitativo di alluminio per permettere una maggiore dissipazione rispetto ai canalini tradizionali presenti sul mercato; inoltre è stato pensato anche per gli sviluppi futuri del LED a 220 V che necessiteranno di una dissipazione superiore a quella attualmente richiesta per le comuni strip Led da 12 o 24 volt. Le caratteristiche principali sono: la facilità di posa, l’elevata qualità estetica e creatività nelle soluzioni. Il profilo in alluminio funge anche da dissipatore di calore ed è adatto sia per pareti che per contropareti e controsoffitti.

Isolamento acustico:

I locali riverberanti sono sorprendentemente diffusi, nonostante questa loro caratteristica provochi sensazioni molto spiacevoli quando ci si trova all’interno di uno di essi, sia per motivi di lavoro che per svago. Quando si parla di riverbero all’interno di un locale o di una sala, si intende il classico rumore di fondo (molto forte e fastidioso) che impedisce qualunque tipo di conversazione, o la rende decisamente difficoltosa, costringendo le persone ad alzare oltremodo il volume della voce per parlare con chi è seduto proprio accanto.

Leggi tutto

I locali riverberanti sono sorprendentemente diffusi, nonostante questa loro caratteristica provochi sensazioni molto spiacevoli quando ci si trova all’interno di uno di essi, sia per motivi di lavoro che per svago. Quando si parla di riverbero all’interno di un locale o di una sala, si intende il classico rumore di fondo (molto forte e fastidioso) che impedisce qualunque tipo di conversazione, o la rende decisamente difficoltosa, costringendo le persone ad alzare oltremodo il volume della voce per parlare con chi è seduto proprio accanto. Tutto ciò crea un circolo vizioso che obbliga ad elevare ancora di più il tono della conversazione, aumentando di conseguenza il rumore di fondo. Questa situazione molto comune è provocata dalla mancanza di una corretta acustica ambientale e non dall’elevato numero di persone presenti (come in molti credono), infatti è possibile ottenere un ambiente silenzioso e ovattato anche in presenza di centinaia di persone che parlano tra loro.

Come ottenere un’insonorizzazione efficiente e professionale?

La correzione acustica di un ambiente prevede un’analisi accurata dello stesso attraverso la misurazione del “tempo di riverberazione”, e a seguire una progettazione attenta all’intervento che garantisca il quantitativo corretto di materiale fonoassorbente da inserire nell’ambiente per creare una situazione di comfort ottimale. Per un intervento di correzione acustica efficace è importante conoscere sia la conformazione dell’ambiente che la sua destinazione d’uso. E’ importante infatti considerare che materiali riflettenti quali superfici vetrate o specchiate, e geometrie irregolari quali le volte a soffitto, possono rendere l’acustica interna particolarmente sfavorevole.

Rivestimenti per facciate in fibrocemento:

A differenza del legno o del vinile il fibrocemento non è soggetto a crepe né a rigonfiamenti e neanche a deformazioni. Anzi, i pannelli sono caratterizzati da una stabilità dimensionale fino a tre volte migliore rispetto a quella del legno.

Leggi tutto

A differenza del legno o del vinile il fibrocemento non è soggetto a crepe né a rigonfiamenti e neanche a deformazioni. Anzi, i pannelli sono caratterizzati da una stabilità dimensionale fino a tre volte migliore rispetto a quella del legno. Grazie alla loro straordinaria capacità di resistere alla muffa e all’umidità, conservano inalterate le proprie caratteristiche anche se esposti a umidità costante e al bagnato. Il risultato è una finitura durevole, di facile manutenzione, resistente all’usura e alla luce. Poiché questi pannelli sono molto robusti è altamente improbabile che durante la fase di applicazione si danneggino. Inoltre l’elevata stabilità del materiale consente un montaggio perfetto e un fissaggio saldo. Ecco i numerosi vantaggi di questi pannelli :

- Rivestimento durevole

- Montaggio veloce senza bisogno di preforare

- Conforme allo standard EN 12467 per l’applicazione in facciate esterne ventilate,

- Non combustibile: A2s1,d0

- Molteplici soluzioni di design personalizzabili

- Ottimo rapporto qualità-prezzo

- Resistente all’umidità, alle alghe e aiparassiti, imputrescibile

Possono essere utilizzati per il rivestimento del timpano di edifici in legno, per le facciate a costi ridotti per diverse tipologie di costruzioni (es. asili,scuole, edifici a uso commerciale) e per facciate ventilate.